Eventi

Scopri i prossimi eventi in Versilia e Lido di Camaiore

1000 MIGLIA 2021
dal 16/06/2021 al 19/06/2021
Varie
Lungomare
https://1000miglia.it/eventi/1000-miglia-2021/1000-miglia-2021-il-percorso/
Rispettando la tradizione del tracciato da Brescia a Roma e ritorno – con arrivi di tappa a Viareggio e Bologna – l’edizione 2021 presenterà una novità assoluta per la 1000 Miglia rievocativa: per la prima volta, il senso di marcia della gara sarà invertito rispetto alle recenti edizioni, riprendendo il senso antiorario di molte edizioni della corsa originale di velocità.
Viareggio (LU) Estate in Pineta
dal 17/06/2021 al 20/06/2021
Mercatini
Pineta di Ponente
https://fb.me/e/T2Z7xfds
Si chiama Estate in Pineta, ed è l’evento estivo che vedrà protagonista #Viareggio (LU) e la Pineta di Ponente: otto fine settimana, da giugno a settembre, durante i quali il parco cittadino si animerà di luci e colori, e spettacoli all’insegna del divertimento, della musica, dell'artigianato e dello street food di qualità.
"Restart": rassegna di arti visive
dal 19/06/2021 al 19/09/2021
Mostre ed esposizioni
Residenza d'Epoca Hotel Club I Pini - via Roma Capitale 265
info@clubipini.com - www.clubipini.com
Da sabato 19 giugno a domenica 19 settembre 2021, presso la Residenza d’Epoca Hotel Club I Pini in via Roma Capitale 265 a Lido di Camaiore (Lu), è allestita la rassegna di arti visive “Restart”, organizzata in collaborazione con la galleria Mercurio Arte Contemporanea di Viareggio.L’iniziativa punta a lanciare un forte segnale di ripartenza, offrendo al pubblico una proposta culturale che coniughi l’arte contemporanea con la raffinata atmosfera della villa fatta costruire dal pittore e ceramista Galileo Chini (Firenze, 1873 - 1956) agli inizi del ‘900 per crearvi la propria dimora nei periodi di vacanza. Completamente ristrutturata lasciando inalterato il fascino originario, la Residenza d’Epoca Hotel Club I Pini accoglie ancora oggi numerose opere di Chini - dipinti, affreschi e oggetti d'arredamento - perfettamente conservate.Nella mostra “Restart” verranno esposti recenti dipinti di Riccardo Corti, Beppe Francesconi, Guido Morelli, Armando Orfeo e Valente Taddei. I cinque artisti, seppur diversi tra loro per formazione estetica, stili e tecniche pittoriche, sono accomunati da un profondo spirito di ricerca nell’ambito della figurazione contemporanea. Nel giardino della Residenza d’Epoca saranno collocate alcune sculture dell’urban artist Giovanni da Monreale.La mostra, curata da Gianni Costa, è patrocinata dal Comune di Camaiore ed è aperta tutti i giorni, dalle 18.30 alle 23.30. Ingresso libero.
"Busker Food Festival" Lido di Camaiore
dal 24/06/2021 al 27/06/2021
Fiere
Parco Bussola Domani
https://fb.me/e/1nOxLy22Y
L’evento estivo Busker Food Festival vedrà protagonista #LidoDiCamaiore(LU) nell'area ex Bussola Domani: 2 fine settimana, a giugno a ad Agosto, durante i quali il parco cittadino si animerà all’insegna del divertimento, della musica, dell'artigianato e dello street food di qualità.
Antonella Iris De Pascale - Trasformazioni in viaggio
dal 26/06/2021 al 09/07/2021
Mostre ed esposizioni
MUG - Museo Ugo Guidi via Civitali num. 33(Vittoria Apuana) (Vittoria Apuana)
Anche Logos Hotel via Mazzini 153
Museo Ugo Guidi 26 giugno ore 18 – FORTE DEI MARMI 26 giugno - 9 luglio 2021 Il Museo Ugo Guidi – MUG di Forte dei Marmi realizza il 163mo evento d'arte presentando l'esposizione dell’artista Antonella Iris De Pascale dal titolo “Trasformazioni in viaggio”.La mostra, con presentazione critica di Lodovico Gierut sarà inaugurata al Museo Ugo Guidi sabato 26 giugno 2021 alle ore 18. In concomitanza della mostra viene presentato anche il catalogo delle opere dell’artista Antonella Iris De Pascale curato dallo stesso Gierut con contributo di Marilena Cheli Tomei.Interviene l’avv. Giovanni Terrano, Round Table 53 Carrara Val di Magra. Presentazione in anteprima nazionale del nuovo progetto Ceramiche d’autore: “Dettaglio di Ritratto di donna negata “di Antonella Iris de Pascale su la “Ceramica di Montefusco”,la maiolica Montefuscana è tra le più antiche tradizioni di ceramiche campane è di impostazione barocca con forti influssi arabo- islamici. Oggi il laboratorio "Ceramica di Montefusco" si incontra con l’artista Antonella Iris de Pascale, con la quale condivide la passione per le culture mediterranee, le ceramiche diventano tele che ripropongono le suggestive immagini dell’artista costituendo allo stesso tempo preziosi oggetti di arredo. La mostra ha la partnership della Medina Art Gallery Roma. Parte delle opere saranno esposte al I H Logos Hotel, via Mazzini 153, Forte dei Marmi che sarà visitato dopo l’inaugurazione e dove nel salone l’artista Antonella Iris de Pascale, leggerà la poetica di alcuni suoi quadri e le immagini verranno trasformate in musica dalla prof.ssa Graziella Maccioni che dialogherà al piano con l’artista, su libera ispirazione, trasformando le immaginiin suoni. L’esposizione al MUG sarà visitabile fino al 9 luglio 2021 su appuntamento al telefono 348-3020538 o . Mentre al I H Logos Hotel sarà sempre visitabile dalle 10 alle 23 tutti i giorni con ingresso libero.
Antonella Iris De Pascale - Trasformazioni in viaggio
dal 26/06/2021 al 09/07/2021
Mostre ed esposizioni
MUG - Museo Ugo Guidi via Civitali num. 33(Vittoria Apuana) (Vittoria Apuana)
Anche Logos Hotel via Mazzini 153
Museo Ugo Guidi 26 giugno ore 18 – FORTE DEI MARMI 26 giugno - 9 luglio 2021 Il Museo Ugo Guidi – MUG di Forte dei Marmi realizza il 163mo evento d'arte presentando l'esposizione dell’artista Antonella Iris De Pascale dal titolo “Trasformazioni in viaggio”.La mostra, con presentazione critica di Lodovico Gierut sarà inaugurata al Museo Ugo Guidi sabato 26 giugno 2021 alle ore 18. In concomitanza della mostra viene presentato anche il catalogo delle opere dell’artista Antonella Iris De Pascale curato dallo stesso Gierut con contributo di Marilena Cheli Tomei.Interviene l’avv. Giovanni Terrano, Round Table 53 Carrara Val di Magra. Presentazione in anteprima nazionale del nuovo progetto Ceramiche d’autore: “Dettaglio di Ritratto di donna negata “di Antonella Iris de Pascale su la “Ceramica di Montefusco”,la maiolica Montefuscana è tra le più antiche tradizioni di ceramiche campane è di impostazione barocca con forti influssi arabo- islamici. Oggi il laboratorio "Ceramica di Montefusco" si incontra con l’artista Antonella Iris de Pascale, con la quale condivide la passione per le culture mediterranee, le ceramiche diventano tele che ripropongono le suggestive immagini dell’artista costituendo allo stesso tempo preziosi oggetti di arredo. La mostra ha la partnership della Medina Art Gallery Roma. Parte delle opere saranno esposte al I H Logos Hotel, via Mazzini 153, Forte dei Marmi che sarà visitato dopo l’inaugurazione e dove nel salone l’artista Antonella Iris de Pascale, leggerà la poetica di alcuni suoi quadri e le immagini verranno trasformate in musica dalla prof.ssa Graziella Maccioni che dialogherà al piano con l’artista, su libera ispirazione, trasformando le immaginiin suoni. L’esposizione al MUG sarà visitabile fino al 9 luglio 2021 su appuntamento al telefono 348-3020538 o . Mentre al I H Logos Hotel sarà sempre visitabile dalle 10 alle 23 tutti i giorni con ingresso libero.
Guarda oltre, di Luca Moscariello e Kelly Robert
dal 27/06/2021 al 01/08/2021
Mostre ed esposizioni
Accesso Galleria, via del Marzocco 68-70
Per informazioni: tel. 340 4104004, email info@accessogalleria.com
Dal 27 giugno al 1° agosto 2021 alla Accesso Galleria di Pietrasanta la mostra “Guarda oltre” di Luca Moscariello e Kelly RobertUn invito e un’esortazione amichevole è il titolo della mostra in programma alla Accesso Galleria di Pietrasanta: Guarda oltre, con le opere di Luca Moscariello e le sculture di Kelly Robert.L’inaugurazione è in programma per sabato 26 giugno; la mostra resterà poi aperta fino al 1° agosto.La doppia personale spinge il pubblico a guardare più in là di ciò che si percepisce al primo sguardo: gli 11 dipinti di Moscariello e le otto sculture di Robert – di medie e grandi dimensioni, dai colori accesi e vibranti – coinvolgono infatti chi li osserva in un gioco percettivo in cui la prima impressione non è quella che conta.Un effetto che accomuna il lavoro dei due artisti, che operano con linguaggi molto diversi tra loro.Luca MoscarielloLe opere in mostra di Moscariello (nato nel 1980, vive e lavora a Sala Bolognese), realizzate in olio, smalto e gesso su legno, appartengono alla serie “Puzzles”. E giocano con lo sguardo di chi le osserva lasciandolo incerto. Non solo i dipinti ricordano un puzzle, come dei tasselli che si incastrano, ma ingannano l’occhio con la tridimensionalità e l’utilizzo del trompe l’oeil. Blocchi di colore sembrano uscire dalla superficie o affondare in una scatola di legno, una delicata variazione di tono sembra creare una piega nel pannello, ombre suggeriscono spazi cavi.“Sono inganni visivi che compromettono la percezione e ci portano a investigare attentamente al di là di quello che vediamo”, spiega l’artista. Questi dipinti, per Moscariello, sono inoltre una metafora del bisogno umano di cercare più a fondo, di non accontentarsi della superficie delle cose e degli eventi.Kelly RobertÈ invece la plasticità sorprendente – talvolta morbida, talvolta repentinamente spigolosa – a innescare il “gioco” tra il pubblico e le opere di Robert (1976, vive e lavora tra Carrara e New York).L’alternarsi di superfici sinuose e contorni appuntiti, e il conseguente netto avvicendarsi di luci e ombre, inducono lo sguardo a “navigare” sulla scultura e a scoprirla gradualmente.Modellate in creta, poi cotte e dipinte, le sculture di Robert ritraggono donne che, dopo aver affrontato un momento di difficoltà, ne riemergono con sicurezza e forza rinnovate. L’artista esagera di proposito le posizioni torte oltre le forme naturali, per enfatizzare l’energia e la potenza che si sprigionano in questi momenti di speranza, non perdendo però in grazia e morbidezza.“Sono costantemente affascinata da quanto siano radicate nella forza”: così Robert commenta le sue opere. È su questa forza, invisibile al primo sguardo eppure dirompente, che la Robert vuole si concentri l’osservatore.Con questa mostra il lavoro di Kelly Robert viene presentato per la prima volta in Europa.
La Grande Grigliata
dal 30/06/2021 al 07/07/2021
Sagre
Parco Bussola Domani
http://www.lagrandegrigliata.it/
Dal 30 giugno al 7 luglioParco BussoladomaniViale J.F.KennedyLido di CamaioreLa Grande Grigliata dei Record Village 202150mt di grigliadalle ore 18 in poi- Mercatini- Grande schermo per Euro 2021- Musica e molto altro.È consigliabile la prenotazione
Viareggio (LU) Estate in Pineta
dal 02/07/2021 al 04/07/2021
Mercatini
Pineta di Ponente
https://fb.me/e/T2Z7xfds
Si chiama Estate in Pineta, ed è l’evento estivo che vedrà protagonista #Viareggio (LU) e la Pineta di Ponente: otto fine settimana, da giugno a settembre, durante i quali il parco cittadino si animerà di luci e colori, e spettacoli all’insegna del divertimento, della musica, dell'artigianato e dello street food di qualità.
DAP Festival FAKAROUNI
03/07/2021
Teatro e danza
La Versiliana - Viale Morin n. 16
tel: 0584.265757 e-mail: info@versilianafestival.it www.versilianafestival.it
DAP Festival direzione artistica Adria Ferrali in collaborazione con Ufficio Culturale Ambasciata di Israele a Roma presentaFAKAROUNI by Orly Portal coreografie Orly Portal Fakarouni è una danza appassionata, un rituale creato dalla coreografa israeliana Orly Portal che rivela l’intima connessione tra il corpo umano nella sua fragile temporalità e il duraturo amore universale. La danza si snoda sulla musica della cantante egizia Umm Kulthum, definita in Oriente la “voce di una nazione”, una donna che si è fatta strada in un mondo dominato dagli uomini, diventando un icona culturale, fonte di ispirazione per la libertà dell’ espressione femminile che si oppone al dettato patriarcale.La danza contemporanea ricca e virtuosa di Orly Portal esalta il movimento cerimoniale nel corpo dei suoi danzatori in un’affascinante esibizione!VERSILIANA 3 LUGLIO 2021 ore 21.30 PRENOTA IL TUO BIGLIETTO DIRETTAMENTE SUL SITOhttps://dapfestival.com/spettacoli-2021/